Press "Enter" to skip to content

Blog Post

Parlare di vita BY DESIGN

RIBA, in partnership con RSUA, UlsterUniversityand Queen University di Belfast, ha organizzato una conferenza pubblica dalla tre figure di spicco del mondo dell’architettura per discutere il loro lavoro, la loro ispirazione e come architettura ha modellato la loro vita.
‘Life by Design’ porta prospettive da India, Belgio e Irelandas Bijoy Jain, Marie-José Van Hee e Nathalie Weadick condividere le loro storie personali, riflessioni e insegnamenti tratti.
Bijoy Jain è un architetto indiano e Norman Foster professore di architettura al YaleUniversity. Ha lavorato nell’ufficio di Richard Meier a Los Angeles e Londra fra 1989 e 1995 prima di tornare in India per fondare la propria azienda, Studio Mumbai. Bijoy è stato recentemente premiato un RIBA International Fellowship.
Marie-José Van Hee ha fondato il proprio studio di architettura nel Ghentin 1975. Dal 1990 il suo ufficio ha lavorato molto attentamente insieme su una serie di progetti con Robbrecht & Daem architecten, con cui condivide un ufficio a Gand. Attualmente è visiting professor presso la ETHZurichand recentemente ha ricevuto una borsa di studio
internazionale RIBA

Nathalie Weadick è un curatore di architettura e pratica spaziale basato aDublino. Lei è direttore della Fondazione di architettura irlandese (IAF), un’organizzazione impegnata a trasmettere la cultura di architettura e urbanistica al pubblico. Ha ricevuto un RIBA Honorary Fellowship in seguito nomina dal rinomato architetto irlandese John Tuomey (O’Donnell + Tuomey Architects) e Open House Worldwide fondatore Victoria Thornton.